Al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni “abbiamo posto alcune priorita’ per noi indispensabili per contrastare la poverta’ e le disuguaglianze nel nostro Paese”. Lo si legge nella nota diffusa da Giuliano Pisapia al termine dell’incontro di Palazzo Chigi dove viene ribadita la necessita’ “che la legge di bilancio non abbia piu’ mance elettorali come gia’ successo troppe volte in passato. In secondo luogo – prosegue Pisapia – abbiamo chiesto che si intervenga con serieta’ e con investimenti importanti sul tema del diritto alla salute.

“Abbiamo posto alcune priorita’ per noi indispensabili per contrastare la poverta’ e le disuguaglianze nel nostro Paese”

Ci sono milioni e milioni di italiani che non hanno la possibilita’ di curarsi a causa dei superticket: bisogna intervenire su questo tema, in maniera forte e in discontinuita’ con il passato”. Per Pisapia, inoltre, “e’ fondamentale anche il tema del lavoro: ci devono essere nuove assunzioni e nuovi investimenti, ma anche tutela del lavoro e dei lavoratori. Servono delle penalita’ per chi, dopo aver goduto degli incentivi, licenzia le persone a tre anni dall’assunzione. Infine, trovo fondamentale che, a fronte di decine di miliardi di investimenti gia’ previsti per i prossimi 15 anni, ci siano indicazioni precise sui temi ambientali e la messa in sicurezza del nostro territorio e delle persone. Ora attendiamo risposte, poi decideremo e ci assumeremo le nostre responsabilita’”. (ANSA)