Oggi il Parlamento europeo, che assieme al Consiglio dovrà esprimere l’ultima parola sull’accordo tra UE e Regno Unito, ha approvato a larghissima maggioranza le sue quattro priorità per i negoziati sulla Brexit. E’ un mandato chiaro e netto, che i parlamentari hanno affidato al capo negoziatore Michel Barnier. Questi i punti in sintesi:

– Tutela dei diritti dei cittadini europei che risiedono o lavorano nel Regno Unito;

– Adozione di provvedimenti che impediscano il ripristino di controlli rigorosi tra l’Irlanda del Nord e la Repubblica d’Irlanda;

– Rispetto degli impegni economici assunti dal Regno Unito prima della decisione di uscire dall’Unione;

– Certezza giuridica nella gestione della fase di transizione, che deve essere conforme alle attuali norme europee e sotto la giurisdizione della Corte di Giustizia Europea

 

 

Per chi volesse approfondire, pubblichiamo il testo integrale della risoluzione approvata